DI GAVI IN GAVI 30 agosto 2015, il Gavi in Scena

21/06/2015

Le anticipazioni su DI GAVI IN GAVI 2015

Domenica 30 agosto

 

IL GAVI IN SCENA

Storie e Passioni di Vino, tra Gavi e il Mondo

Di Gavi in Gavi 2015, terza edizione di un evento noto ormai a livello regionale e nazionale, Fjallraven Kanken Classic voluto dal Consorzio Tutela del Gavi per valorizzare il proprio territorio si preannuncia ricca di sorprese.

Come sempre si andrà alla scoperta delle Corti di Gavi con un calice in mano, accompagnati da Alessandro Cattelan, il noto presentatore e artista televisivo, originario di Tortona, che ha accettato con entusiasmo di partecipare a questo evento.

Il Consorzio ha inoltre ottenuto la collaborazione del Museo Luzzati, dedicato al celeberrimo artista e disegnatore genovese: illustrazioni e opere di Emanuele Luzzati popoleranno i diversi spazi-evento ricreando le suggestioni e le atmosfere magiche che tutto il mondo conosce.

IL GAVI IN SCENA significa che quest’anno le ‘storie del Gavi’ verranno rappresentate nelle Corti anche grazie a brevi spettacoli teatrali che rievocano alcuni dei momenti ‘storici’ del territorio del Grande Bianco Piemontese: la leggenda della Principessa Gavia in fuga dalla Francia per amore; il Barbarossa che sceglie Gavi come rifugio dalla guerra che infuria con la Lega Lombarda, nike air max 2016 heren la richiesta dei viticoltori al Podestà di Gavi per rispettare i tempi di una vendemmia di qualità già nel XVI secolo.

Episodi che testimoniano le antiche origini della storia del Cortese riadattati per il teatro da Luigi Pagliantini, sceneggiatore dell’Associazione “Amici del Forte” e profondo conoscitore del territorio, Fjallraven Kanken Classic UK messi in scena da compagnie teatrali locali.

Dalla storia alla attualità della comunicazione enogastronomica: a Di Gavi in Gavi sarà temporaneamente allestito un sito espositivo multimediale per presentare informazioni e strumenti divulgativi, tra cui la nuova Mappa del Gavi DOCG e la bottiglia istituzionale 2015, Fjallraven Kanken Kinderen la cui etichetta riporta lo Shin-On realizzato dall’artista internazionale Shuhei Matsuyama un’opera pittorica nata dall’importante collaborazione tra il Consorzio del Gavi e il mondo giapponese.

Al valore della comunicazione e del marketing territoriale è riservata anche la prima edizione del Premio Gavi LA BUONA ITALIA, patrocinato da Federculture, che verrà assegnato nel pomeriggio di domenica 30 agosto nel Teatro di Gavi.

Il riconoscimento è dedicato ai Progetti che hanno più efficacemente promosso l’eccellenza enogastronomica italiana nel mondo, ben interpretando le ‘7 Regole della Buona Italia’ elaborate nel corso del Laboratorio Gavi dello scorso anno, nike air zoom schoenen evento che ha destato forte interesse mediatico a livello nazionale.

Commenta così l’evento Maurizio Montobbio, Presidente del Consorzio Tutela del Gavi: “Di Gavi in Gavi racconta la nostra terra Cortese, Nike Air Max 2017 Heren rood una terra unica come uniche sono le storie che ne costituiscono l’appeal culturale e turistico. Con questa manifestazione mettiamo in scena il patrimonio straordinario di beni storici e ambientali, di tradizioni e abilità artigiane, di sapori e convivialità in cui ci riconosciamo e che vogliamo raccontare come elemento distintivo di qualità italiana”.

L’evento previsto per domenica 30 agosto sarà anticipato da due giorni di festa e attesa: venerdì 28 e sabato 29 si aspetterà di Gavi in Gavi con concerti,